Archivi del mese: settembre 2013

Alfiere in F7. Ovvero: la strategia della lumaca a volte paga, a volte no

Gli scacchi sono un gioco di spostamenti strategici. La scuola dovrebbe essere il luogo principe dell’apprendimento. Capita invece che la realtà confonda le regole. E che in una scuola ci si debba muovere più che sopra una scacchiera fatta di … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Calendario degli eroi: 25 settembre – Cesare Terranova, Lenin Mancuso e Antonino Saetta

Cesare Terranova e il suo uomo di scorta Lenin Mancuso vengono barbaramente uccisi a Palermo la mattina del 25 settembre 1979. Antonino Saetta cade in una imboscata mafiosa il 25 settembre 1988 mentre percorre la strada Agrigento – Caltanissetta. Con … Continua a leggere

Pubblicato in calendario degli eroi | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Un giorno di ordinaria follia. Ovvero: cose che capitano a un maestro qualsiasi in un giorno qualsiasi

Oggi ho l’ora di alternativa alla religione cattolica. Per la prima volta quest’anno dovrò riunire alcuni bambini della mia classe con quelli di altre prime, e iniziare con loro un percorso diverso da quelli dei miei colleghi di religione. Peccato … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | 1 commento

Calendario degli eroi: 23 settembre – Giancarlo Siani

Giancarlo Siani viene ucciso a Napoli il 23 settembre 1985. A 26 anni puoi già essere un eroe se credi che le idee per cui vivi valgano più della tua stessa vita.

Pubblicato in calendario degli eroi | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Minchioni

Dopo la Colombia ci aspetta l’Etiopia. Usciamo dalla sede dell’associazione con la quale adotteremo una seconda bambina e fatti pochi passi ci ritroviamo davanti alle vetrine di un negozio di armi da guerra. In pochi metri di marciapiede si passa … Continua a leggere

Pubblicato in diario, frutta mista | Contrassegnato , , , | 4 commenti

Sarà un segno?

La scuola crolla. Senti il vuoto intorno. Il vuoto delle istituzioni, dei colleghi, del tuo dirigente. Un deserto abitato da ipocrisia, bugie, chiacchiere inutili. È il tuo primo giorno di scuola. Riparti da una prima elementare. I bambini che hai … Continua a leggere

Pubblicato in alberi e fiori, diario, scuola | Contrassegnato , , | 1 commento

Due storie Bangla a Roma

Il Bangladesh è uno dei paesi più poveri e anche uno dei più densamente popolati del pianeta. Molti dei suoi abitanti emigrano in cerca di lavoro e sostentamento. In Italia è presente un’importante comunità bengalese. A Roma in particolare, la … Continua a leggere

Video | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti

Se ci sei batti un colpo

Esisterà ancora, in qualche luogo perduto chissà dove, un preside che pensa alla scuola e non a come fare bella figura con il Ministero, che pensa al futuro dei ragazzi e non al suo, che difende la dignità della scuola pubblica … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , | 5 commenti

Passa il favore

Oggi mi ha chiamato Fabrizio. Io non ricordavo neanche chi fosse. Poi ho capito. Fabrizio è quel signore di una certa età che a luglio, dopo una manovra un po’ folle con la macchina ha preso in pieno la mia.

Pubblicato in diario, oscar degli opliti | Contrassegnato , | 2 commenti

Collegio docenti

Un collegio docenti non è mai un bello spettacolo. Perché è quasi per intero un concentrato di piccolezze. Il luogo in cui

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , | 2 commenti