Archivio dell'autore: RP McMurphy

Informazioni su RP McMurphy

Chito e RP McMurphy vivono a Roma, ma qualcuno giura di averli visti più volte dalle parti di Maracaibo. Hanno un amore dichiarato verso tutti i sud del mondo e un’istintiva simpatia per chi vive ai margini.

Non metterò voti

In questo momento l’intero sistema dell’Istruzione, colto da un’emergenza così improvvisa, sbanda. Dietro la maschera di alcune disposizioni generali contraddittorie e lacunose, evidentemente incapaci di regolare l’irregolabile e di abbracciare insieme i diversi ordini e gradi della scuola, si finisce … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , , | 14 commenti

Il tempo si è fermato (pensieri dalla quarantena)

Il tempo si è fermato. Le difficoltà adesso sono tante. Nella vita le complicazioni, i dolori e le fatiche, si presentano senza troppi convenevoli e quando arrivano ci colgono quasi sempre impreparati. Alcune volte magari siamo noi a determinare quello … Continua a leggere

Pubblicato in frutta mista | Contrassegnato , , | 2 commenti

Ai professori di mia figlia

Cari professori, quello che oggi stiamo vivendo tutti è una scuola senza mani sporche di gesso e chiasso nei corridoi. L’impegno e l’abnegazione che la classe docente sta comunque dimostrando, anche nelle trincee di questa condizione surreale, sono encomiabili. Si … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , , | 14 commenti

Lettera alla scuola

Mi arriva dalla scuola la comunicazione di dover presentare la programmazione entro la data stabilita. Per programmazione in una scuola elementare si intende la pianificazione del lavoro che il maestro ha intenzione di svolgere nella sua classe. La mia è … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , | 7 commenti

Ciao Camo

Non è un addio. Non può essere un addio. Cammineremo ancora lungo il greto del Nure per cercare radici da mettere in casa come sculture, berremo altro vino, continueremo ad ascoltare musica e a scambiarci titoli di libri. Mi hai … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Grazie

Mi è arrivato un abbraccio dalla Sardegna. Alcune maestre nella zona di Posada (Nuoro) hanno fatto una colletta, così da aiutarmi a pagare quanto devo al Ministero della Pubblica Istruzione per aver avuto l’ardire di scomodare il gigante. Ma non … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | 1 commento

La chat di WhatsApp

La chat dei genitori di una classe, mi ci metto dentro anche io, è sempre un microcosmo policromo e un po’ folle. Viene fuori di tutto. Anche in un momento drammatico come questo. Anzi, forse soprattutto in un periodo così … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , , | 10 commenti

Sulla scuola digitale

Sono anni che il digitale è entrato nella scuola, sgomita, e cerca sempre più spazio. Ora il momento è propizio. L’emergenza del coronavirus ha sospeso la didattica tradizionale. Le scuole sono chiuse. Colossi come Amazon, Google, Wind, Fastweb, Microsoft, Connexia, … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , | 6 commenti

Ieri

Ieri il Collegio Docenti è stato caratterizzato dalle notizie che correvano intorno alla chiusura forzata della scuola e alla sospensione della didattica, con tutte le difficoltà che ne conseguono, compreso i problemi delle gite di istruzione già pagate e organizzate. … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Memoria e amnesie

Vengo fermato dalla polizia per un normale controllo stradale. Consegno i documenti e resto in attesa. Mi chiedono se ho precedenti. No. Come no, qui dice che lei nel 1997 è stato portato in questura. Ah, già, è vero. 23 … Continua a leggere

Pubblicato in frutta mista, scuola | Contrassegnato , , , | 2 commenti