Archivi tag: bambini

A Sara, Mariasofia, GiuliaM, Mia, Margherita, Gabriele, Caterina, GiulioV, Giorgia, Ludovica, Adriano, GiulioT, Federico, Clarissa, Andrea, Meryem, GiuliaD, Ginevra, Chiara, Edoardo, Khenane, Alberto (L’ordine è sparso. Lo sapete, un registro non l’ho mai avuto. Non ci sareste mai stati dentro)

Ci siamo. Siamo arrivati all’ultimo giorno. Di parole ce ne siamo dette tante. Ce le siamo dette tutte. Così adesso non ne servono altre. Io tutte quelle che avevo ve le ho date. Siate voi stessi. Sappiate distinguere la luce … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato | 5 commenti

Se perdere significa vincere

Ho proposto un gioco ai bambini e, come succede spesso, poi sono stati loro a farmelo capire. Io pensavo di aver coinvolto i bambini in un gioco fatto di ascolto e riflessione, di esperienza tattile, di reciproca conoscenza e confidenza. … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , | 3 commenti

La punizione

Non c’è niente di più destabilizzante di un sistema le cui regole possono essere disattese. Ecco perché entra in ballo la sanzione, che però non può essere mai una rivincita, né avvicinarsi all’antico concetto di castigo. Il bambino deve essere … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Verifica in classe

Per abituare i bambini al mondo che li aspetta fuori da qui ho deciso di fare una verifica ogni mese. Sono i primi voti che metto in cinque anni. Non mi serviranno per il giudizio finale con il quale dovrò … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

Una storia di pregiudizio. Il mio

Con i bambini parliamo spesso di pregiudizi. Di quelle fantasie e di quei preconcetti travestiti da idee che si hanno impulsivamente molto prima di conoscere e verificare come stanno davvero le cose. Di quelle sensazioni che trasformiamo frettolosamente in certezze … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 4 commenti

Moltezza

Forse la stessa attitudine a stupirsi ed emozionarsi che vorrei coltivare nei bambini fa parte del bagaglio che mi porto sulla schiena nel mio viaggio. Forse qualche volta anche io riesco a essere come loro. Forse davvero tutti questi giorni … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 8 commenti

Il dilemma del maestro

Quest’estate A ha fatto un viaggio in Finlandia. Racconta di aver visitato la casa di Babbo Natale. In classe si accende un dibattito. Da una parte quelli che a Babbo Natale non credono più. Dall’altra quelli che lo ritengono ancora … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , | 3 commenti

Onestà in classe

Correggo a G il compito del giorno. Il problema non era per niente facile. Bisognava calcolare l’area di una figura composta da più parti, con tanto di buchi. Il buco è un’area che non c’è, ma, per toglierla, devi comunque … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

I bambini vincono una sfida

Generalmente a un maestro non è dato di poter vedere i frutti del proprio lavoro. La sua attività costruisce nel futuro. Ma può succedere che i bambini ti facciano la sorpresa di un regalo che non aspetti. È successo oggi. … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 6 commenti

Alla maestra che non conosco

Qualche giorno fa ho sentito la storia di una maestra che mette 2 sul quaderno dei bambini, quando questi sbagliano un compito. E che poi fa un sacco di altre cose assolutamente lontane da qualsiasi principio pedagogico, con l’unico risultato … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , | 10 commenti