Archivi tag: bambini

Asini, bambini, e la bellezza creatrice dell’attesa

Ho visto una cosa meravigliosa. Ero lì e posso raccontarlo. Ho visto bambini camminare insieme, attraversare una radura e fermarsi in un piccolo bosco di querce abitato da una famiglia di asini selvatici. Ho visto quei bambini arrestarsi e rimanere … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , | 1 commento

Abbagli

Lo dico. L’ultima frontiera dell’idiozia scolastica sono quelle borracce di alluminio da 500 ml che ora, per un miracolo che soltanto le leggi del mercato potrebbero spiegare, si trovano su ogni banco di scuola. Che i bambini adesso non debbano … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Quello che non c’è

Un gruppo di bambini della classe viene a trovarmi a Macondo. È una bella giornata invernale e il sole invita a una passeggiata, così li porto alla grande quercia. I bambini restano impressionati dalla sua maestosità. Nel silenzio che si … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

Quasi una lettera ai bambini della mia classe

Non sono andato via. Sembrerà strano, ma io sento di essere sempre stato dove mi trovo ora. Qui, dove si fanno i conti con la propria coscienza, anche se bisogna pagare il prezzo di sacrifici, paura e porzioni immeritate di … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti

Certi momenti

Porto gli 11 bambini dell’alternativa a largo Oriani. È una bella giornata invernale, c’è il sole, possiamo stare all’aria aperta. Non so quante altre volte potranno venire qui, così oggi vorrei farli giocare e basta, ma poi succede una di … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , | 9 commenti

Nonsense

Ho visto una bambina, probabilmente di prima elementare, una bambina piccola piccola, che all’uscita di scuola correva sul marciapiede gridando “evvivaaaa!!!… sono fuori la scuolaaa!!!….”. Che cosa tragica, ho pensato. I salti di gioia perché sei uscita da scuola quando … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , | 7 commenti

Per la terza effe

Ciao terza effe. I compiti che ho dato per quest’estate li sapete. Articoli, foto o pensieri per il nostro Corriere Della Pera. Aggiungo questo. Quest’estate lasciamo stare calcoli di perimetri, equivalenze e divisioni con la virgola. Mettiamo in circolo lo … Continua a leggere

Pubblicato in scuola, sogni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

I tre bicchieri

Ci sono situazioni ingiuste. Davanti a quelle situazioni sarebbe meglio che non ti venisse mai il desiderio di capire, di conoscere, di cercare chiarimenti, perché poi si finisce per essere abbandonati a se stessi. Una solitudine che aggiunge male al … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 2 commenti

Sarei stato contento

Sarei stato contento se mia figlia avesse scelto di fare atletica. Avrebbe praticato un’attività all’aria aperta vivendo il sole e la pioggia senza guardarli solo da una finestra, avrebbe avuto occasione di fare nuove amicizie, imparato a sentire e conoscere … Continua a leggere

Pubblicato in diario, frutta mista | Contrassegnato , , , | 1 commento

Le parole di G

Ci vollero un bel po’ di giorni prima che G, in prima elementare, dicesse le sue prime parole. Ricordo il mio sconcerto. Le facevo domande facili. Le chiedevo se durante l’estate appena terminata fosse stata al mare, se avesse un … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 4 commenti