Archivi categoria: diario

Ciao Camo

Non è un addio. Non può essere un addio. Cammineremo ancora lungo il greto del Nure per cercare radici da mettere in casa come sculture, berremo altro vino, continueremo ad ascoltare musica e a scambiarci titoli di libri. Mi hai … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Grazie

Mi è arrivato un abbraccio dalla Sardegna. Alcune maestre nella zona di Posada (Nuoro) hanno fatto una colletta, così da aiutarmi a pagare quanto devo al Ministero della Pubblica Istruzione per aver avuto l’ardire di scomodare il gigante. Ma non … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | 1 commento

Ieri

Ieri il Collegio Docenti è stato caratterizzato dalle notizie che correvano intorno alla chiusura forzata della scuola e alla sospensione della didattica, con tutte le difficoltà che ne conseguono, compreso i problemi delle gite di istruzione già pagate e organizzate. … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Epilogo (ma non finisce qui)

Il giudice di Fabrizio de André era alto un metro e mezzo. Questi non lo so. Non mi pare abbiamo la statura che dovrebbero avere gli arbitri del bene e del male. Le cose le puoi giudicare meglio se le … Continua a leggere

Pubblicato in colonna sonora, diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

Matematica a lume di candela

Dico ai bambini che anche la voce è uno strumento musicale. Che possiamo tirarla fuori con tanti timbri e toni diversi. E che usare la voce è una di quelle cose che si impara. I bambini naturalmente ancora non lo … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , | 11 commenti

La piccola D

Non conosco bene la piccola D. So che è una bambina ipovedente, a volte aggressiva, con un qualche tipo di ritardo cognitivo. So che ha una maestra bravissima e una classe accogliente. Sarà perché ho la porta sempre aperta, o … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Osso di pollo

I bambini trovano un vecchio osso di pollo imbiancato dall’età nel cortile della scuola. V lo porta come un trofeo al maestro. È un osso di pollo, dico. Non aggiungo altro. Dovrei dire forse che qualcuno tanto tempo fa deve … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 1 commento

Iperbole

È un posto di una bellezza assurda. R scrive così, quando mi racconta della sua avventura in Canada e descrive il luogo dove si trova adesso, al confine con l’Alaska. R è una alunna di tanti anni fa. La bambina … Continua a leggere

Pubblicato in diario, frutta mista | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Rido (aggiornamento sulla storia di un processo)

Mi fate ridere. Ci avete messo un sacco di tempo a condannarmi anche in appello. Avete ritardato la sentenza rimandandola continuamente, fino a far passare gli anni con la tranquillità di chi sfoglia le pagine del tempo, poco interessato al … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 7 commenti

Pensiero alle porte della mia cinquantaduesima estate

Mettiamola così. Se io sapessi una cosa e ci fosse qualcuno che quella cosa non facesse altro che ribadirmela ogni volta che apre bocca, io quel qualcuno alla fine cercherei di evitarlo come la peste. Figurarsi se poi quella cosa … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , | 7 commenti