Archivi tag: scuola

Il banco vuoto

A è tornato in Romania. Sapevamo che al rientro dalle vacanze di Pasqua avremmo visto il suo banco vuoto. Adesso è davvero così. A è andato via, portandosi dietro i suoi problemi e la sua voglia di crescere. Chissà che … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 3 commenti

Compiti a casa

Incontro la mamma di E, che quest’anno è alla scuola media. Mi dice che a scuola va tutto bene. Aggiunge che il figlio non ha sofferto per niente il peso dei compiti che fanno delle medie lo spauracchio di tutte … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | 1 commento

I problemi aperti

Non è scritto da nessuna parte che per risolvere un problema di matematica tutti debbano seguire lo stesso percorso. È una cosa che si sa. Ma io aggiungerei un altro assunto. Non è scritto da nessuna parte che per risolvere … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

Space invaders

Stare dalla parte dei bambini significa andare dritto per una strada senza curarsi dei graffi che per quella strada ti fai. Se provi a difendere il loro diritto di crescere nel modo migliore possibile, può capitarti di camminare passando sotto … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Poetica del distrattore

I bambini non sapevano cosa fosse un tranello. Allora sono salito in piedi sul banco accanto alla porta della nostra classe chiedendo di immaginare che il giaccone che tenevo in mano fosse una rete. Poi ho chiesto a M di … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 7 commenti

La storia infinita

Ci risiamo. Altro rinvio. Il terzo. Ora il giudizio sul maestro ribelle è spostato al quattro giugno. Il Miur, già giudicato contumace, si è svegliato presentando una memoria difensiva un giorno prima della sentenza prevista il 29 gennaio. Una memoria … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | 4 commenti

Colori

Si parla sempre troppo poco dei colori nella scuola primaria. Una fredda pagina di scienze in quinta, quando si accenna all’energia luminosa, poco altro. I colori si danno solitamente per scontati. I bambini li vedono da soli. Del resto c’è … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , | 1 commento

Ridicoli

L’udienza fissata per il 6 febbraio 2018 e poi rimbalzata, con un salto di sette mesi, al 18 settembre, è stata nuovamente rinviata. La Corte d’Appello ha deciso così. La storia del maestro elementare che si scaglia contro i mulini … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Si ricomincia

Ci siamo. Si torna in classe. Il salto all’indietro dalla quinta alla prima non è cosa da poco. Dei nuovi bambini per ora conosco soltanto i nomi. Ventidue nomi che diventeranno occhi, storie, discussioni, diverbi, sorrisi, e tutto quello che … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , | 3 commenti

Le parole che non abbiamo

Ci sono parole che non abbiamo. Che ci mancano. Neanche il vocabolario le contempla. Normale che un tuareg abbia più espressioni per definire la sabbia del deserto nelle sue diverse forme e condizioni. Per noi è sempre sabbia. Noi non … Continua a leggere

Pubblicato in colonna sonora, scuola | Contrassegnato , | 5 commenti