Archivi del mese: marzo 2014

La scomparsa dell’infanzia. Una riflessione in tre parti – Parte terza

Il mondo occidentale scopre e fa emergere il significato di infanzia immediatamente dopo l’invenzione e la diffusione della stampa. La capacità di leggere e lo sviluppo della lettura permettono di entrare infatti con progressione nelle stanze di un sapere altrimenti … Continua a leggere

Pubblicato in frutta mista | Contrassegnato , , , | 5 commenti

Calendario degli eroi: 24 marzo – Óscar Romero

San Salvador. Gli sparano mentre celebra la messa il 24 marzo 1980. Óscar Romero è colpevole di essersi schierato, di aver condannato la dittatura militare sostenuta dagli USA e complice di eccidi, torture, sparizioni. Di aver invitato i soldati a … Continua a leggere

Pubblicato in calendario degli eroi, latinoamericana | Contrassegnato , , | 11 commenti

Calendario degli eroi: 19 marzo – don Peppino Diana

Casal di Principe. La mattina del 19 marzo 1994 cinque colpi di pistola mettono fine alla vita coraggiosa di Don Peppino Diana. Ma la forza del suo esempio continua a far paura alla camorra. Si spiega così il tentativo di … Continua a leggere

Pubblicato in calendario degli eroi | Contrassegnato , , | 8 commenti

La scomparsa dell’infanzia. Una riflessione in tre parti – Parte seconda

Alla fine ha vinto James Brooke. Il rajah bianco di Sarawak, esemplare archetipo di cattivo per tutta la generazione di bambini che andava alle elementari alla fine degli anni ’70, si è preso la sua rivincita. Sandokan è stato sconfitto. … Continua a leggere

Pubblicato in frutta mista | Contrassegnato , , , , , , | 12 commenti

La scomparsa dell’infanzia. Una riflessione in tre parti – Parte prima

I talent show con i bambini non li sopporto. Ma tra tutti, i più sconcertanti mi sembrano quelli canori. Perché una trasmissione in cui un bambino canta con movenze e ammiccamenti da adulto le canzoni degli adulti mi fa ribrezzo. … Continua a leggere

Pubblicato in frutta mista | Contrassegnato , , , , | 10 commenti

La professoressa D alza la mano

Il collegio docenti è in festa. Le iscrizioni per l’anno prossimo hanno raggiunto cifre ragguardevoli. Gli spettri dell’accorpamento a un altro Istituto e il trasferimento dei docenti per la mancata formazione di un numero congruo di prime classi sono allontanati. … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento