Io sto con Mimmo Lucano

Il governo italiano avalla atteggiamenti contrari al principio dell’accoglienza e soffia sulla brace dell’intolleranza. Esulta per la chiusura del centro di accoglienza don Biancalani a Pistoia (irregolarità amministrative legate al locale caldaia). Condanna Ong che aiutano i migranti a non morire nel Mediterraneo. Gioisce alla notizia dell’arresto del sindaco di Riace. Il caso di Riace è purtroppo emblematico. Io sto decisamente con Mimmo Lucano. E lo voglio dire.

Sto con Mimmo Lucano quando scrive che non ci sono altre strade che essere disubbidienti ogni qual volta si ricevono ordini che umiliano la nostra coscienza. Che anche le leggi nella Germania nazista erano legalità.  Che bisogna avere il coraggio di restare soli se questo è il prezzo che ti fanno pagare. Che essere chiamati ribelli è un titolo di merito se per ribelli si intendono coloro che si rifiutano di dimenticare nei tempi delle amnesie obbligatorie.

Io sto con Mimmo Lucano. Non una, ma cento volte.

Informazioni su RP McMurphy

Chito e RP McMurphy vivono a Roma, ma qualcuno giura di averli visti più volte dalle parti di Maracaibo. Hanno un amore dichiarato verso tutti i sud del mondo e un’istintiva simpatia per chi vive ai margini.
Questa voce è stata pubblicata in frutta mista e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...