Calendario degli eroi: 4 ottobre – Antonio Cangiano

tonino-cangianoCasapesenna (Caserta) 4 ottobre 1988. La camorra spara a Tonino Cangiano, assessore ai lavori pubblici, per essersi coraggiosamente messo di traverso nella gestione degli appalti. Gli verranno amputate le gambe. Spezzato nel fisico, continuerà a lottare. Adesso Tonino non c’è più. Ma ci restano le sue parole. Non mollare. Qualunque sia il pericolo che hai davanti, qualunque  sia il sistema che rappresenta l’illegalità, lo devi combattere senza avere paura.

Questa voce è stata pubblicata in calendario degli eroi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...