Calendario degli eroi: 17 luglio – Alberto López Bello

Oxaca (Messico).  Alberto López Bello, el camacho, come lo chiamano i colleghi, è giornalista di cronaca nera per il quotidiano El Imparcial e il programma radiofonico Foro Politico. Tre giornalisti dello stesso quotidiano sono già stati assassinati per aver messo il proprio lavoro al servizio della verità. Non lo fermano le minacce ricevute. Ha 28 anni. Viene trovato il 17 luglio 2013 insieme al corpo di Arturo Alejandro Franco, informatore della polizia.

Puntualmente le indagini concluderanno che non esiste alcun legame tra i due, così come tra la loro morte e la professione di Alberto, stabilendo che l’accaduto è da ritenersi invece il triste epilogo di un diverbio in un bar.

Questa voce è stata pubblicata in calendario degli eroi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...