Grazie

Mi è arrivato un abbraccio dalla Sardegna. Alcune maestre nella zona di Posada (Nuoro) hanno fatto una colletta, così da aiutarmi a pagare quanto devo al Ministero della Pubblica Istruzione per aver avuto l’ardire di scomodare il gigante. Ma non è solo un abbraccio. È molto di più. Dentro ci stanno il sole e l’orgoglio di quella terra meravigliosa, la generosità di chi è circondato dal mare e la nobiltà delle idee.

Informazioni su RP McMurphy

Chito e RP McMurphy vivono a Roma, ma qualcuno giura di averli visti più volte dalle parti di Maracaibo. Hanno un amore dichiarato verso tutti i sud del mondo e un’istintiva simpatia per chi vive ai margini.
Questa voce è stata pubblicata in diario, scuola e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Grazie

  1. renata puleo ha detto:

    Vedi, bisogna credere nella solidarietà. Malgrado la scuola sia diventata un luogo difficile, soprattutto oggi che è virtuale, ci sono ancora insegnanti e genitori che non rinunciano a pensare. E a voler bene a chi se lo merita, che non è poco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...